Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

COCOTTE DI POLLO E FUNGHI

Buon sabato a tutti,
dopo un paio di giorni di influenza trovo la forza di rimettermi davanti al pc e postare questa ricetta inventata qualche settimana fa per ammortizzare le cocotte che ho comprato prima del matrimonio; come sempre le mie creazioni son semplicissime, livello base e tendono a sfruttare quasi sempre le rimanenze della spesa settimanale.
So che non sono speciale a dare indicazioni sulle quantità degli ingredienti, ma il mio difetto è che difficilmente seguo una ricetta, molto è fatto a sentimento e non riesco ad essere molto precisa.

Ingredienti:


q.b. funghi champignon
n.1 bistecca di petto di pollo
nr. 1 porro
olio extra vergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.
spinaci (residui) qualche foglia

Scottiamo gli spinaci in acqua salata per qualche minuto; li scoliamo e li strizziamo dal liquido in eccesso, lasciamoli raffreddare.
Tagliamo i funghi e tocchetti e cuociamoli in un padellino con pochissimo olio evo ed il coperchio, in modo che fuoriesca la loro acqua che permetterà di cuocerli senza bruciarli.
Tagliamo il porro a rondelle e uniamolo ai funghi in cottura, amalgamando anche gli spinaci; mescoliamo e spegniamo il gas dopo 5 minuti.
In un tegame cuociamo grossolanamente il petto di polo tagliato a cubetti con olio, sale e pepe; personalmente preferisco che finisca la cottura nel forno, quindi aspetto che si rosoli da entrambi le parti e lo tolgo dal fuoco.
Mescoliamo tutto insieme, quindi scaravoltiamo la carne nelle verdure e adagiano nelle cocotte. Cuociamo in forno a 200° per 10 minuti. Ecco il risultato.

2 commenti:

Innamoratincucina ha detto...

Sfiziosissima questa cocottina... pollo e funghi poi è un abbinamento classico che ha sempre successo! Davvero complimenti (anche per la foto)

L'angolo cottura di Babi ha detto...

Bellissima la foto e buona la ricetta! Complimenti, buona giornata, Babi

Posta un commento

Cari amici, grazie per essere passati nel mio piccolo blog, se volete lasciatemi dei commenti e suggerimenti per migliorare sempre di più.
Grazie
Elisa