Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

Cucina Lui: Bistecche ai pomodorini

Soleggiata mattina di fine agosto ed un sonnecchioso sbadiglio davanti al pc: ecco l'immagine classica al ritorno dalle ferie estive! Tutti gli anni la stessa storia, ma perchè si aspettano così ansiosamente le due settimane di agosto in cui puoi fare quello che vuoi e passano talmente veloci che pensi subito al Natale?
Mi devo riprendere!!! Ripartiamo quindi dai fornelli dove ho fatto sciopero per mesi interi, un pò per lavoro, un pò per il caldo e son sincera, anche per svogliatezza con una ricetta che era in archivio da un pò a grande sorpresa: una ricetta dal Cucina Lui! Mi spiego meglio, l'idea è quella di creare una pagina interamente dedicata alle ricette cucinate da mio marito, lavorando entrambi a volte ci alterniamo nella preparazione della cena quindi mi sembra giusto dare a Paolo ciò che è di Paolo e quindi partiamo.
Il mio "Lui" ha la passione della fotografia, qui potete trovare alcuni suoi scatti Flickr: Maresca Paolo Photos e a breve aprirà la sua prima mostra fotografica intitolata "Due Terre a Confronto" (Islanda & Sudafrica), più avanti i dettagli :) ma non disdegna la cucina, più nel mangiare in realtà però coi piatti semplici se la cava, come le bistecche ai pomodorini.



Ingredienti:
nr.3 bistecche di vitello
olio evo
sale, pepe q.b.
pomodorini gr.250
origano q.b.

In una padella con un filo di olio, buttiamo i pomodorini lavati e precedentemente tagliati a metà, mescoliamo con un filo di acqua, il sale, il pepe e l'origano q.b. (quantità di misura sempre molto personale); lasciate cuocere fino ad esaurire il liquido.
In una piastra antiaderente, cuociamo le bistecche di vitello su entrambi i lati salandole leggermente ed a fine cottura scaraventiamo sopra la carne i pomodorini quasi fino a coprirle del tutto (come se si nascondessero) :)). Servite calde.

Ovviamente le varianti si sprecano, al posto dei pomodorini, si possono utilizzare formaggi, affettati, altre verdure ecc., l'importante è che stuzzichi l'appetito.

A presto

8 commenti:

paolo ha detto...

grazie tesoro!!! ;-)

Ely ha detto...

Ciao Elisa che piacere rileggerti! Anche mio marito si chiama Paolo e se la cava bene in cucina :-) Sarà il nome? Semplici ma golose le sue bistecche :-) Baci

Günther ha detto...

a essere sincero ho visto le foto e sono veramente molto belle, è un grande fotografo con la passione delle cucina

Lucio Fucile ha detto...

Ciao Elisa, pensaci bene, stai ancora in tempo per chiudere la pagina dedicata a tuo marito Paolo..Perchè?Credo proprio che avrà un gran successo e supererà di gran lunga il tuo blog..haihaihai!!Hahahahaha!!Complimenti a Paolo per la semplicità di questo piatto dal sapore mediterraneo e per la raffinatezza professionale delle sue foto!!LODEVOLE!!AUGURI PER QUESTA NEWS ENTRY DI PAOLO NEL MONDO DEI FOOD-BLOGGER!!CIOAOOOOOOOELISA E PAOLO..CON AFFETTO E STIMA L'AMICO BABBà!!A PRESTO!!

Elisa ha detto...

Ciao Gunther benvenuto! Figurati quando riporto i tuoi complimenti a Paolo se la fa addosso dalla contentezza. :)

Lucio ma sei sicuro? Cavoli, devo correre ai ripari e sabotare le sue ricette :)
Un bacio

I fiori di loto ha detto...

magari trovare un piattino così preparato dal mio lui....
quando lo "obbligo" a cucinare perchè io proprio non ho tempo, mi preparara immancabilmente due amburgher..
:)
complimenti a tuo marito!!

Elisa ha detto...

Come si dice qua da noi.... mei che gninta, le mei piutost Traduzione: meglio che niente è meglio piuttosto! :) Però... ti posso comprendere.
Un bacione

Erica ha detto...

cavoli... le foto di tuo marito sono MERAVIGLIOSE, davvero. i complimenti sono d'obbligo, sinceramente :)
La ricetta.... è una delle più semplici che si possano fare e allo stesso tempo una delle mie preferite ^_^ io adoro aggiungerci un pizzico di origano... sembrano buonissime, e poi, che bella la rubrica del "cucina lui"! :)

Posta un commento

Cari amici, grazie per essere passati nel mio piccolo blog, se volete lasciatemi dei commenti e suggerimenti per migliorare sempre di più.
Grazie
Elisa