Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

INVOLTINI CON ZUCCHINE

Buongiorno a tutti, oggi seconda pastiglia di Lariam contro la malaria e già ricomincio a stare poco bene; eh si perchè ok viaggiare è bello, sogni con la fantasia nei posti più lontani e desiderati, ma poi ci sono anche le noti dolenti e io ho scoperto a mie spese che non sempre le profilassi sono così carine e gentili come ci si aspetta; mio marito dice che secondo lui è solo una questione psicologica e attribuisco lo stress del periodo alla coincidenza nell'assunzione del farmaco che tra l'altro non è proprio molto leggero, ma secondo me non è un caso se dopo l'assunzione ho ricominciato con i sintomi della scorsa settimana, non sono molto felice di questa cosa, più che altro spero che i sintomi si attenuino nel corso delle settimane e non mi impediscano di vivere il viaggio in completa serenità e salute.
Cmq, chiusa la parentesi, ritorniamo ai fornelli che è meglio e oggi posto una ricetta con gli avanzi del frigorifero:

Ingredienti:
Petto di pollo
Zucchine
sale, pepe,

Semplicemente battiamo con il batticarne il nostro petto di pollo per renderlo una bistecchina sottile, a parte tagliamo i zucchetti per la lunga e li facciamo grigliare sulla piastra con un pò di sale; a cottura ultimata, li adagiamo sul petto di pollo e lo arrotoliamo su se stesso proprio a formare un involtino che chiuderemo con degli stuzzicadenti; a questo punto li facciamo scaldare in un padellino antiaderente con un filo di olio girandoli spesso da tutti i lati.

Si accompagnano bene le verdure come gli asparagi nel mio caso, oppure vista la stagione anche dei bei spinaci crudi in insalata.


Bon Appetit

CHEESE CAKE ALLE FRAGOLE

Buongiorno a tutti, il caldo comincia ad avere i primi effetti negativi su di me e sembra che le punture che ho fatto un paio di mesi fa per ovviare a questo problema non siano servite molto........che meraviglia, dodici punture che io odio per niente..... mah.

Stasera mio marito tornerà a fare le prove presso la Banda Municipale di Medicina bandamedicina.altervista.org dopo lo stress del matrimonio, e poichè non tutti sono potuti essere presenti, ho deciso che se Maometto non va alla montagna, sarà la montagna ad andare da Maometto ho cominciato a mettermi al lavoro lunedì sera per preparare delle pizzette, della crescente e una torta che lascio in questo post: Cheese Cake alle fragole.

Torta estiva per eccellenza.

Ingredienti:

100 gr di burro
200 gr di biscotti secchi
12 gr di gelatina in fogli
250 gr di formaggio spalmabile
200 ml di panna liquida per dolci
80 gr di zucchero a velo
marmellata di fragole (a scelta)

Far sciogliere il burro e tritare finemente i biscotti secchi. Foderare uno stampo a cerniera diam.18/20 cm con carta forno ed adagiarvi sopra i biscotti sbriciolati ed il burro fuso, mescolando e pressando con il dorso di un cucchiaio compressando il tutto sul fondo dello stampo creando un vero e proprio strato di biscotto che lasceremo in frigorifero 20 minuti a far raffreddare.
Nel frattempo mettete i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti e in un pentolino, riscaldare leggermente metà della panna liquida dove faremo poi sciogliere la gelatina con un cucchiaio rimescolando molto bene; montiamo la panna rimasta e in una ciotola a parte lavoriamo lo zucchero a velo con il formaggio spalmabile che risulterà molto cremoso; a quest'ultimo composto aggiungiamo la panna con la gelatina e mescoliamo molto bene unendo poi la panna montata mescolando sempre dal basso verso l'alto molto lentamente per non far smontare il composto. Adagiamo il composto ottenuto dentro lo stampo sopra lo strato di biscotti e facciamo raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.
Facendo molta attenzione apriamo lo stampo a cerniera aiutandoci con una spatola per staccare bene i bordi e sempre con essa spalmiamo l'intera superficie con la marmellata di fragole coprendo se possibile anche i bordi.

Io ho decorato con delle fragole tagliate a ventaglio, ovviamente lavate sotto acqua corrente prima.

Bon Appetit!

NON RIESCO A COMMENTARE

Ma anche a voi succede???? E' da un paio di giorni che non riesco a lasciare commenti su nessun blog perchè mi richiede sempre utente e password ma poi non riconosce il mio account e mi segnala come anonimo, non riesco neppure a rispondere ai Vs. commenti lasciati sul mio blog, posso solo postare.....
Spero sia un problema passeggero.

Buona giornata

TORTINO DI POMODORINI

Dopo il matrimonio la zia ed il nonno ormai 94enne di Paolo sono rimasti una settimana a casa da noi per passare un pò di tempo insieme, all'inizio pensavo scherzasse visto che lo ripeteva ogni due minuti, ma poi ho capito che era vero che il nonno Vincenzo va matto per i pomodorini; e così ho colto la palla al balzo ed ho inventato al momento una torta salata tutta per lui.

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
1 scamorza affumicata
pomodorini ciliegini
sale
pepe
origano

Tagliamo i pomodorini a metà e li mettiamo sul fuoco con un pò di sale, pepe e origano facendoli cuocere per cinque minuti a fiamma media con il coperchio.

Srotoliamo la pasta sfoglia dalla sua confezione d'origine e foderiamo uno stampo da forno lasciando la sua carta in modo che non si attacchi e non sporchi la nostra pirofila. Tagliamo a scamorza a fette non troppo grosse, in modo da ottenerne una buona quantità per ricoprire tutta la superficie del nostro tortino.
Quando i pomodorini saranno abbastanza cotti, ne adagiamo alcuni sul fondo, sopra la pasta sfoglia, li copriamo con le fette di scamorza facendo in modo di chiudere tutti i buchi e ultimiamo gli strati con i pomodorini rimasti, cospargendoli ancora di origano; a questo punto arrotoliamo la pasta rimasta in eccesso adagiandola sopra la superficie del tortino quasi a formare un ricamo ed inforniamo per 15/20 minuti in forno a 180°.

Bon Appetit!

Con questa ricetta partecipo al contest di Tina: two-gust-is-megl-che-one

ROAST BEEF CON RUCOLA E SESAMO

Non ci credo, non ci credo.... finalmente sono tornata a postare qualche ricettina.... :) :) non avrei mai creduto di andare in crisi di astinenza da blogghettino.
Poichè in casa mia regna ancora il caos totale, tra scatoloni, regali di nozze, un certo frastornamento generale e la ripresa immediata del lavoro, non ho ancora avuto il tempo materiale per preparare qualcosa di veramente sfizioso per mio marito, per ciò sono costretta a postare una ricetta di qualche settimana fa, spero che nessuno si offenda.

Questo è un piatto che io reputo molto estivo per la freschezza che lascia in bocca, visto che il caldo si fa sempre più sentire soprattutto nelle ore pomeridiane, dove nella mia macchina si cuoce lentamente a bagnomaria, credo di aver scelto il momento giusto per tirarla fuori dall'archivio.

Ingredienti:

Roast Beef affettato
Rucola
Sesamo
Aceto Balsamico

Non potrebbe esser più semplice di così. Comprate del roast beef già affettato, praticamente come se fosse prosciutto, io lo faccio leggermente scaldare in una padellina antiaderente senza olio perchè non mi piace molto la carne diciamo "cruda", ma ovviamente la ricetta originale sarebbe al naturale; adagiate sopra la rucola lavata e pulita, cospargete di semi di sesamo e condite con un filo di aceto balsamico.


Più veloce di così........

Un ultimo pensiero: maggio è il mese in cui si celebrano molti matrimoni, ma soprattutto le comunioni, come nel caso della mia nipotina Chiara, e allora ne approfitto per fare gli auguri a tutti quanti e a lei in particolare.

Buonasera a tutti! E' da molto che manco e al momento non ho alcuna ricetta da postare, ma sono passata al volo solamente per dirvi che....... SONO SPOSATA!!!!!!!
Eh si, come si vede anche dalle date dei miei post precedenti non sono stata molto presente per ovvi motivi di organizzazione, ma ora sono rientrata quasi a tutti gli effetti nel mondo del web e da domani si ricomincia a forchettare e spadellare per bene.

Buona Notte a tutti.

COLLABORAZIONE CON CARAMELLANDIA

Con grande gioia comunico l'inizio della mia prima collaborazione con http://www.caramellandia.com/, un sito internet nel quale poter acquistare decorazioni di pasticceria, coloranti alimentari, fiori di zucchero e in cialda, soggetti in mmf, stampi, teglie in silicone e tante altre chicche meravigliose. I gestori del sito caramellandia.com mi hanno offerto uno sconto a vita del 20% e per i lettori del mio blog basterà durante la registrazione nel sito indicare tra le note la qualifica di miei lettori/sostenitori per ricevere uno sconto del 10% a vita. Per ogni dubbio o chiarimento, contattatemi.