Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

SPIEDINI DI FRITTATA PER PIC NIC


Serata da single, cena light con minestrone di verdura cotto in pentola a pressione, che io adoro, aprirei un fan club della pentola a pressione, chi si unisce? Comoda, veloce e pratica. Certo, la paura che esploda c’è sempre J ma si compensa con la versatilità e l’utilità.
Stasera sono già un frullatore di idee primaverili, è il periodo dell’anno che preferisco anche a livello del gusto, arrivano gli asparagi che mangio a colazione, pranzo e cena e soprattutto si possono fare i pic-nic ai quali immancabilmente piove tutte le volte che ne organizzo uno, obbligandoci a rintanarci in casa… comunque, proprio pensando ad un pic-nic stasera posto questi spiedini carini e veloci da preparare, che ho visto ad un buffet l’anno scorso con aggiunta di olive, che però al momento non ho in casa.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
6 uova
300 gr di spinaci lessati
40 gr di parmigiano grattato
2 rametti di prezzemolo
8 carciofi sottolio
noce moscata
sale, pepe
Preparate la classica frittata sbattendo le uova con parmigiano, sale, pepe, noce moscata ed unite gli spinaci tritati finemente.
Cuocete in un padellino con un filo di olio per non attaccare il composto al fondo, girando da entrambi i lati.
Quando la frittata è fredda tagliatela a dadi e create degli spiedini alternando con carciofi sott’olio.
Adoro questo piatto con un’insalata di valeriana fresca….Gustosissima.                    

2 commenti:

Le Ricette di Tina ha detto...

la pentola a pressione la sto testando nuova nuova ancora non mitrovo..puoi darmi suggerimenti per favore?adoro anch'io gli asparagi pensa che ieri abbiamo mangiato frittata e taglietelle..primo e secondo non insieme hahahahh con gli asparagi selvatici..poi le posto..questi spiedini sono troppo buoni!!come stai tesoro tutto bene?un bacione ti aspetto ciaooo

Le Ricette di Tina ha detto...

grazieee mille proverò e ti farò sapere!notte cara

Posta un commento

Cari amici, grazie per essere passati nel mio piccolo blog, se volete lasciatemi dei commenti e suggerimenti per migliorare sempre di più.
Grazie
Elisa