Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

MELANZANE IMPANATE

Giorni di conguaglio quelli di metà settembre, il mio portafoglio piange da qualche giorno, si sta preparando  a pagare l’assicurazione, le lenti a contatto annuali ed a saldare il conto del fotografo di matrimonio; non c’è male vero? Una cosa che ho capito dopo essermi sposata è che da quel giorno in poi tutte le mie azioni ricadevano non solo su me stessa, ma anche su quella persona meravigliosa che mi sta accanto da quasi quattro mesi, ma che mi sopporta da più di 6 anni e in automatico siamo entrambi più parsimoniosi….. anche se io di più J, e programmiamo insieme quasi tutte le spese che ci coinvolgono; ci sono uscite che volenti o nolenti non si possono cancellare, ma sicuramente con un minimo di attenzione in più si possono attenuare e così è stato quest’anno con la rata della mia RCA; non avendo ancora 26 anni, rientro per l’assicurazione in quella fascia a rischio incidenti per la quale hanno deciso di raddoppiare il costo e non potendo farci molto mi sono impuntata a chiedere alla mia agenzia un trattamento più adeguato e possibilmente umano visto che lavoro più di un mese all’anno solo per loro per assicurare la mia scatola Fox che ha ormai più di 6 anni….. e beh non ci crederete ce l’ho fatta!!!!! Fortuna, no solo perseveranza e voglia di “giustizia”.
Poiché oggi ho pochissimo tempo per cucinare, lascio quasi al volo questa ricetta decisamente sana: Melanzane impanate cotte nel forno, quindi non fritte.

Ingredienti:

Melanzane n.1
Uova n.3
Pane Grattato q.b.

Tagliare la melanzana a fette, il più sottile possibile; sbattere la uova in un piatto e adagiare il pane grattato in un piatto a parte; immergere le fette di melanzana una alla volta prima nel piatto di uova e poi nel pan grattato, ripetere un’altra volta questo passaggio per creare un’impanatura molto spessa e adagiare le fette su una teglia rivestita da carta forno; infornare a 180° per 30 minuti.


9 commenti:

Annalisa ha detto...

Ciao Elisa, mi ritrovo per la prima volta nel tuo blog..è molto bello, lo seguirò con piacere..Anch'io amo il profumo delle spezie..il timer della cucina...e vedere mio marito felice davanti ai miei piatti ;)
Ottime qst melanzane, le preparo anch'io impanate ma con un ripieno all'interno..di mortadella e formaggio, di certo non più light come le tue ;)
A presto!!!

tania ha detto...

Ciao Elisa! Come ti capisco! L'assicurazione e' una salassata! A me toccherà il mese prossimo!
gustosissime queste melanzane e molto light!
A presto
Tania

Elisa ha detto...

Ciao Annalisa, benvenuta nel mio blog; non sai come ti invidio, "purtroppo" le mie sono light per necessità essendo intollerante al latte ed al suino ahimè.....
Tania, allora siamo quasi sorelle di assicurazione, facciamoci coraggio.
Un bacio
Elisa

Giovanna ha detto...

Le melanzane panate sono deliziose. Cotte in forno sono leggere e gustose!

Baci

Giovanna

Le Ricette di Tina ha detto...

Elisaaa che meraviglia!!!ti và di aggiungerle al mio contest sulle melanzane?basta che posti la ricetta anche su giallozafferano...che dici?con comodo tesò..ti aspetto daiiii un bacione buon inizio settimana

Le Ricette di Tina ha detto...

tesorooo grazie!!!! dovresti postarla anche su Giallozafferano..daiii ti aspetto

Le Ricette di Tina ha detto...

grazieee!!!!e benvenuta nel mondo dei pensieri e rinunce...sapessi a me quanto mi hanno chiesto di rata..1500 annuali anche se ho la patente da 10 anni e 9 più di te..ehehehehe un bacione

Le Ricette di Tina ha detto...

scusami prometto che non ti rompo più..manca la foto nel post..appena puoi l'aggiungi?spariscooo grazieee hihihihi

Elisa ha detto...

Fatto! Anzi, paperella ha fatto, io non ce la posso fare con i pc. :P

Posta un commento

Cari amici, grazie per essere passati nel mio piccolo blog, se volete lasciatemi dei commenti e suggerimenti per migliorare sempre di più.
Grazie
Elisa