Benvenuti.. Mi chiamo Elisa, classe 1987, moglie di un marito meraviglioso, Paolo, il mio "assaggiatore di corte", figlia di due genitori splendidi, la mamma che mi ha ispirato con la sua passione nel preparare il ragù alla bolognese nei pomeriggi invernali con la condensa del vapore sulle finestre, il papà che mi ha regalato la sua dolcezza e la sua pazienza nell'assecondarmi in qualsiasi mia stramberia culinaria, facendomi i complimenti anche se il cibo non era dei migliori.

La cucina è diventata da poco una valvola di sfogo, un hobby rilassate dal quale, forse, pretendo troppo; non faccio mai la stessa ricetta due volte, sono sempre in continuo movimento nel cercare libri di cucina e sfogliarne le pagine fino ad arrivare all'ispirazione del momento. Una vera e propria passione l'ho trovata nei dolci, proprio io che ho un marito diabetico e una personale intolleranza al lattosio... buffo no? Così invento e modifico le ricette fino ad adattarle alle nostre esigenze, facendo lavorare l'immaginazione. Adoro indossare il grembiule che mi ha regalato la nonna da bambina, quando insieme preparavamo le crescentine fritte, sporcarmi di farina fino ai gomiti e poi dimenticandomi di essere sporca, me la spargo su tutta la faccia per spostarmi i ciuffi di capelli che rimangono fuori dalla coda, insomma, adoro il cibo... godiamocelo.

SI RICHIEDONO BORSE COLOR PUFFO

Buongiorno a tutti quanti, ormai è imminente e lo stress si fa sentire, ma nonostante i preparativi per il mio matrimonio, sapete molto bene che non posso rinunciare a creare in cucina, così colgo l'occasione al volo e decido di preparare una torta per i 35 anni di mia cognata omonima, anche lei si chiama Elisa.... Di solito prima di preparare una torta o un piatto in particolare ascolto sempre i "desideri" delle persone a cui sono rivolte, anche se loro non lo sospettano.... e così è stato, era ormai un pò di settimane che desidera una borsa vista in una vetrina in centro, ma visto il costo molto elevato non si può avere tutto, così decido di regalargliela io..... o per lo meno, non quello che si aspetta, ma l'idea mi è sembrata simpatica: una torta a forma di borsetta.



Cosa ne dite???? E' molto amatoriale, non l'avevo mai sperimentata prima, è stato un azzardo vero e proprio, però sono molto soddisfatta, certo ci sono tantissime imprecisioni, ma d'altra parte non faccio la pasticcera purtroppo :(

Il ripieno è di mascarpone montato con zucchero a velo e nutella sciolta a bagnomaria, altrimenti sarebbe stata troppo "solida" e non sarei riuscita a spalmarla; la copertura è il solito pan di zucchero con colorante azzurro, avrei preferito un tono più leggero, ma nonostante ne abbia messo pochissimo è diventato di color puffo :); ho utilizzato infine la rotella della pasta foglia per creare le cuciture e delle palline argentate di zucchero per decorare e dare un tocco più femminile.

Bon Appetit!


4 commenti:

Marcella ha detto...

E' bellissima la tua torta color puffo anzi color Puffetta! Farebbe invidia anche a Chanel!
Baci e buona Domenica

Elisa ha detto...

Grazie Marcella; hai ragione è color Puffetta :)

Passiflora ha detto...

A me questo tono di azzurro piace! bella torta-borsetta!! ;-)

Patrizia ha detto...

Che bella idea che hai avuto!!!Bella e buona nel vero senso della parola!!!Baci e buona settimana...

Posta un commento

Cari amici, grazie per essere passati nel mio piccolo blog, se volete lasciatemi dei commenti e suggerimenti per migliorare sempre di più.
Grazie
Elisa